Epiteti e Titoli di Plutone – I parte [Ἀγησίλαος – Βροτοφθόρος]

559426_287303111370926_1920501136_n

EPITETI E TITOLI DI PLUTONE [LINK DOCUMENTO PDF ONLINE]

 

“Il nome Haides è così lontano da derivare da ἀειδές, ‘l’invisibile’, ma è ben più probabile che, da εἰδέναι, dal ‘sapere’ Lui ogni cosa bella, dal legislatore fu chiamato Haides.” (Platone, Cratilo 403a-404b)

– Ἀγησίλαος
– Ἀγλαότιμος
– Ἀγνός
– Ἄγριος
– Ἀδάμαστος
– Ἀίδηλος
– Αἰδωνεύς
– Ἀκάκης
– Ἀκάμας
– Ἀκοίτης
– Ἀκόρεστος
– Ἄκριτος
– Ἀλάμπετος
– Ἄληστος / Ἄλλιστος
– Ἄλκιμος
– Ἀλλιτάνευτος
– Ἀμειδής
– Ἀμείδητος
– Ἀμείλικτος – Ἀμείλιχος
– Ἄναξ
(Ἄ. ἐνέρων Ἀιδωνεύς; ἐννυχίων Ἄ.; Ἄ. πολυδέγμων / Ἄ. κρατερός πολυδέγμων; τῶν κάτω Κόρης Ἄνακτός)
– Ἀναπομπός
– Ἀνάσσων
– Ἀναύγητος
– Ἀνόστητος
– Ἀνυπόστροφος
– Ἀπλήρωτος
– Ἀπότροπος
– Ἁρπακτής
– Ἄστρεπτος
– Ἀστυφέλικτος
– Ἄτεγκτος
– Ἄτροπος
– Αὐθαίμων
– Αὐτοκασίγνητος
– Βαθύς
– Βαρὺς
– Βασιλεύς
– Βλέπων
– Βραβεύς
– Βροτοφθόρος

 

Calendario Religioso – Maimakterion – Μαιμακτηριών

V Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  sacro a Zeus (Maimakteria) – inizio ‘ufficiale’ della stagione invernale, definito in modo specifico “mese invernale”.

[Maimakteria, Pompaia]

E’ il mese che segna l’inizio ‘ufficiale’ della stagione invernale ed è definito in modo specifico “mese invernale” (Ulp. 35, Olynth. 3, 603); è anche il mese di cui sono note meno celebrazioni religiose (Maimakteria e Pompaia, entrambe in onore di Zeus- le date di entrambe sono incerte) e per cui il calendario di Erchia non segna alcun sacrificio; poche, rispetto agli altri mesi, anche le riunioni dell’assemblea.
Il fregio del calendario mostra appunto un uomo avvolto nel mantello (la personificazione del mese), l’aratura sacra e la semina (si concludono definitivamente i lavori per i campi), ed infine il segno zodiacale del Sagittario.
Il nome del mese d’altra parte rimanda alle tempeste e all’inclemenza del tempo in questa stagione: ‘che si precipita furiosamente; che sconvolge; mosso a furore; agitarsi fortemente’ (Hesych. s.v. μαιμαί, μαίμαξ, μαιμάσασα, μαιμάσσει); il nome deriva decisamente dal verbo ‘maimasso’, infuriare, slanciarsi furiosamente, e Maimaktes è un epiteto di Zeus che significa appunto ‘Tempestoso, Furioso, Violento’. Da notare inoltre che si tratta del mese che precede il Solstizio d’Inverno. “Questo è il quinto mese ateniese. Prende il nome da Zeus Maimaktes. Questo aggettivo significa impetuoso e agitato. Con l’inverno che inizia in questo mese, l’aria è agitata e mutevole.” (Suda e Harp. s.v. maimakterion; Anecd. Bekker 280, 27)

covv.jpg

Calendario Religioso dell’Attica – Maimakterion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 6 Novembre, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Maimakteria [data più probabile]

– Dal tramonto del 14 Novembre, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 19 Novembre, XX giorno – Εἰκοστή/ Εἰκὰς
Sacrificio a Zeus Georgos

– Dal tramonto del 20 Novembre, XXI giorno – Μετεικὰς/ Ἀμφιδεκάτη
Pompaia, in onore di Zeus Ctesios, Meilichios ed Alexikakos, ed Hermes- processione, purificazione.

– Dal tramonto del 24 Novembre, XXV giorno – Ἕκτη Φθίνοντος/ Ἕκτη μετ’εἰκάδας
Banchetto funebre per i defunti gloriosi di Platea

– Dal tramonto del 29 Novembre, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

HELLENISMO, QUADERNO DI STUDI – III VOLUME

Nuova pubblicazione cartacea per il Gruppo Hellenismo!  [Disponibile su Amazon.it Amazon.com]

cov

 

INDICE

Ellade ed Οἰκουμένη:  meditazioni e ricerche varie

– Introduzione   pp. i-vii
– Meditazioni su Rhea  pp. 1-9
– Demetra: cenni teologici e scritti vari  pp. 9-55
Digressione a proposito delle Sirene  pp.  55-61
Digressione a proposito delle Costellazioni    pp. 61-69
Epiteti Celesti, Solari ed Astrali della Dea Iside  pp. 69-82
Digressione sulla Luna – Demetra, Persefone e Selene  pp. 82-88
Digressione a proposito di Abbondanza – Demetra e le Horai   pp.89-101
Digressione a proposito di Demetra, Kore e le Ninfe   pp.101-126
– Eleusi, un esempio di Flora Sacra: il fico e l’asfodelo  pp.126-150
– Visioni dei Misteri. Le statue di culto del santuario di Despoina a Lykosoura in Arcadia  pp.150-152
– Perché l’Accademia venne chiusa – Filosofia e Misteri  pp.153-160
– Vie del Ritorno – il modello del divino Amante  pp.160-169
– Esortazione alla completa Eudaimonia  pp.169-179
– Il tema del Demone personale  pp.179-188
– Hekate: cenni teologici e culto  pp.188-224
– Hecate nelle Nuptiae di Marziano Capella  pp.224-226
– Nomos e Dikaiosyne  pp.227-246
– Nemesi: Inno Orfico e digressioni teologiche  pp.246-264
– Hermes: cenni teologici e culto  pp.264-284
– Afrodite: cenni teologici  pp.284-295
– Riti per la nascita  pp.295-310
– Artemide: Flora sacra e feste  pp.310-325
– “I canti festosi dei satiri.”  pp.325-331
– Le belle figlie della battaglia. L’immagine delle amazzoni nell’arte classica  pp.331-333
– Le Ninfe di Pitsà. Un santuario in grotta nella Grecia classica  pp.334-336
– Sugli Elementi: cenni teologici  pp.336-340
– Mos Majorum  pp.340-344
– «Se i Mani sapessero perdonare»  pp.344-346
– Romano Ritu: Libagioni, I parte – Torte dolci e salate  pp.346-358
– Cupio tubam, eculeum…giochi di bimbi nel mondo romano  pp.358-362
– Le immagini del ricordo. L’iconografia funeraria nella regione di Hadrumetum in età romana  pp. 362-368
– Le divinità marine nei contesti abitativi di Hadrumetum (Sousse) e del suo territorio. Qualche considerazione.  pp.368-371
***
– Orazione per Eleusi, testo originale e traduzione  pp.372-375

Calendario Religioso – Pyanepsion – Πυανεψιών

IV Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade  sacro ad Apollo (Pyanepsia), mese dell’aratura e della semina. 

Pyanepsion deriva il suo nome dalla bollitura delle fave (pyanoi=kyamoi hepsomenoi), da cui deriva anche il nome della festa corrispondente celebrata il 7 del mese, le Pyanopsia in onore di Apollo. Questo è anche il Mese dell’aratura e della semina nel calendario agricolo; nel fregio del calendario, quattro figure rappresentano questo Mese: la prima è un giovane con chitone e himation che probabilmente è la personificazione del Mese stesso, la seconda è un fanciullo che porta il ramo dell’Eiresione (Pyanopsia), la terza è un uomo che pigia dei grappoli e porta un ramo di vite (Oschophoria), la quarta è una donna che porta una cista sulla testa (Thesmophoria). Dopo l’ingresso del segno zodiacale dello Scorpione, c’è un uomo, un danzatore il cui mantello gli copre il volto; alcuni studiosi l’hanno identificato con la personificazione dell’Inverno, altri con le feste della fine del Mese, Apatouria o Khalkeia. (https://hellenismo.wordpress.com/2012/12/01/the-frieze-of-the-attic-calendar/pyanepsion/)

[Proerosia, Pyanopsia, Oschophoria, Theseia, Stenia, Thesmophoria, Apatouria, Khalkeia]

cal

Calendario Religioso dell’Attica – Pyanepsion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 6 Ottobre, V giorno – Πέμπτη Ἱσταμένου
Prorresis delle Proerosia/Proarktouria;
Offerte private di primizie a Demetra e Kore.

– Dal tramonto del 7 Ottobre, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Proerosia in onore di Demetra; sacrifici preliminari all’aratura e semina;
Sacrificio a Teseo (genos dei Salaminioi)

– Dal tramonto dell’8 Ottobre, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Pyanopsia, in onore di Apollo; preparazione della panspermia; l’eiresione (rituale pubblico e privato);
sacrifici privati ad Artemide ed Apollo;
Oschophoria, festa della vendemmia- processione; le Deipnophoroi; agone dei giovani; libagioni e sacrifici, banchetto comune, festeggiamenti per il vincitore, danze e komos;
sacrifici a Konnidas.

– Dal tramonto del 9 Ottobre, VIII giorno – Ὀγδόη Ἱσταμένου
Sacrificio alle Amazzoni;
Kybernesia;
Theseia, in onore dell’Eroe- ritorno di Teseo da Creta- processione, grandi sacrifici, pasto in comune della cittadinanza, agoni.

– Dal tramonto del 10 Ottobre, IX giorno – Ἑνάτη Ἱσταμένου
Stenia – festa notturna delle donne in onore delle Due Dee Eleusine;
sacrifici pubblici per le Due Dee.

– Dal tramonto dell’11 Ottobre, X giorno – Δεκάτη Ἱσταμένου
Thesmophoria- Mysteria in Halimous.
Fine della Tregua Sacra per i Misteri Maggiori

– Dal tramonto del 12 Ottobre, XI giorno – Ἑνδεκάτη
Thesmophoria – Anodos

– Dal tramonto del 13 Ottobre, XII giorno- Δωδεκάτη/ Δευτέρα Μεσοῦντος
Thesmophoria – Nesteia

– Dal tramonto del 14 Ottobre, XIII giorno – Τρίτη Μεσοῦντος
Thesmophoria- Kalligeneia

– Dal tramonto del 15 Ottobre, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Thesmophoria – Zemia
Sacrifici alle Heroines (Erchia)

– Dal tramonto del 16 Ottobre, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 20 Ottobre, XIX giorno- Ἐνάτη Μεσοῦντος
Apatouria- Dorpia, quando i phrateres, riunendosi nel pomeriggio, tengono un banchetto.

– Dal tramonto del 21 Ottobre, XX giorno – Εἰκοστή/ Εἰκὰς
Apatouria- Anarrhysis, sacrifici a Zeus Phratrios e Athena Phratria, banchetto;
fiaccolata notturna, sacrifici e canti in onore di Efesto.

– Dal tramonto del 22 Ottobre, XXI giorno – Μετεικὰς
Apatouria- Koureotis, in cui ai giovani (kouroi) sono tagliati i capelli e sono ammessi nelle fratrie (meion, koureion, diadikasia); Gamelia;
Hippodromia e competizioni rapsodiche dei giovani.

– Dal tramonto del 23 Ottobre, XXII giorno – Ἐνάτη Φθίνοντος
Apatouria – Epibda

– Dal tramonto del 30 Ottobre,  XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Khalkeia – dedicata ad Atena Archegetis, Hephaistia ed Ergane ed Efesto;
le Ergastinai e le Arrephore sull’Acropoli iniziano la tessitura del peplo.
Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso – Boedromion -Βοηδρομιών

III Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  sacro ad Apollo (Boedromia) – mese dei Misteri Maggiori: “molte sono le cose da vedere in Ellade, e molte sono le meraviglie da ascoltare; ma la divinità a nulla concede maggior cura rispetto ai Riti di Eleusi e agli Agoni in Olimpia.” (τοῖς Ἐλευσῖνι δρωμένοις καὶ ἀγῶνι τῷ ἐν Ὀλυμπίᾳ. Paus. 5.10)

[Niketeria, Plataia, Eleutheria, Nemesia-Genesia-Epitaphia, Kharisteria, Boedromia, Megala Mysteria, Agraulia]

Senzanome

Calendario Religioso dell’Attica – Boedromion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 3 Settembre, II giorno- Δευτέρα Ἱσταμένου
Niketeria

– Dal tramonto del 4 Settembre, III giorno – Τρίτη Ἱσταμένου – Τριτομηνίς
Plataia- vittorie di Platea e Micale.

– Dal tramonto del 5 Settembre, IV Quarto giorno- Τετρὰς Ἱσταμένου
Sacrificio a Basile (Erchia);
onori alle Semnai ad Atene;
Eleutheria (festival Panellenico- agone quadriennale);
Sacrificio ad Erechtheus.

– Dal tramonto del 6 Settembre, V giorno – Πέμπτη Ἱσταμένου
Nemesia (notturna)
Genesia/Nekysia, in onore di Gaia e dei defunti;
Sacrificio all’Eroe Epops (Erchia)

– Dal tramonto del 7 Settembre, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Kharisteria – processione e sacrificio ad Artemide Agrotera;
vittoria di Maratona;
Sacrificio a Enyalios.
Un sacrificio ad Atena.

– Dal tramonto dell’8 Settembre, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Boedromia

– Dal tramonto del 14 Settembre, XIII giorno – Τρίτη Μεσοῦντος
Eleusinia Mysteria – processione degli efebi.
Sacrificio privato a Nephthyis ed Osiris.

– Dal tramonto del 15 Settembre, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Eleusinia Mysteria – Gli epheboi scortano indietro gli Hierà da Eleusi all’ Eleusinion ad Atene.

– Dal tramonto del 16 Settembre, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Luna Piena.
Eleusinia Mysteria – Agyrmós- Prorresis, “il giorno dell’assemblea”

– Dal tramonto del 17 Settembre, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Eleusinia Mysteria – Halade Mystai- giorno delle purificazioni.

– Dal tramonto del 18 Settembre, XVII giorno – Ἑβδόμη Μεσοῦντος
Eleusinia Mysteria – Hiereia Deuro- sacrifici alle Due Dee all’Eleusinion;
sacrifici privati a Demetra e Kore.

– Dal tramonto del 19 Settembre, XVIII giorno – Ὀγδόη Μεσοῦντος
Eleusinia Mysteria – Epidauria – pannychis, processione e sacrifici in onore di Asclepio;
gli iniziati trascorrono la giornata in casa a meditare.
Sacrificio privato a Dioniso e agli altri Dei.

– Dal tramonto del 20 Settembre, XIX giorno- Ἐνάτη Μεσοῦντος
Eleusinia Mysteria – Iakchos, il giorno della processione verso Eleusi.

– Dal tramonto del 21 Settembre, XX giorno – Εἰκοστή/ Εἰκὰς/ Εἰκοσάδες
Eleusinia Mysteria- Teletè.

– Dal tramonto del 22 Settembre, XXI giorno – Δεκάτη Ὑστέρα/ Δεκάτη Φθίνοντος/ Μετεικὰς
Equinozio d’Autunno
Eleusinia Mysteria- Epopteia.

– Dal tramonto del 23 Settembre, XXII giorno – Ἐνάτη Φθίνοντος
Eleusinia Mysteria- Plemochoai.

– Dal tramonto del 24 Settembre, XXIII giorno –  Ὀγδόη Φθίνοντος
Eleusinia Mysteria – Epistrophè, conclusione.
Incontro dell’Assemblea Sacra ad Eleusi.

– Dal tramonto del 25 Settembre, XXIV giorno – Ἑβδόμη Φθίνοντος
Assemblea nell’Eleusinion in Città dopo la celebrazione dei Misteri.

– Dal tramonto del 27 Settembre, XXVI giorno – Πέμπτη Φθίνοντος
Incontro dell’Areopago ad Eleusi.

– Dal tramonto del 28 Settembre, XXVII giorno- Τετρὰς Φθίνοντος
Sacrifici alle Ninfe, Achelous, Alochus, Hermes e Gaia (Erchia);
Sacrificio ad Athena nel demo Attico di Teithras;
Agraulia, in occasione del giuramento degli efebi.

– Dal tramonto del I Ottobre, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Banchetto di Hekate, Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso – Metageitnion – Μεταγειτνιών

II Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  II mese, sacro ad Apollo (Metageitnia) – “ed essi sacrificano ad Apollo durante questo mese.”- letteralmente significa “il mese del cambio dei vicini” (metà+ geitonia) e prende il nome dalla festa di Metageitnia, appunto celebrata in onore di Apollo Metageitnios. (Suda s.v. Metageitnion;  Antiph. 6.44;  Arist. HA 549a16; Plut. Publ. 14; Lysimachides FGrH 366 F1 ap. Harpocr.)

[Metageitnia, Herakleia/Diomeia, Tà Eleusinia]

cal

Calendario Religioso dell’Attica – Metageitnion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 9 Agosto, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Metageitnia in onore di Apollo Metageitnios;
Offerte a Apollo Patroos, Leto, Artemis e Atena Agelaa (calendario dei Salaminioi)

– Dal tramonto del 12 Agosto, X giorno – Δεκάτη Ἱσταμένου
Herakleia/Diomeia

– Dal tramonto del 13 Agosto, XI giorno – Ἑνδεκάτη
XI o XII- Theoria per le Nemeia, sacrificio a Zeus Nemeios

– Dal tramonto del 14 Agosto, XII giorno- Δωδεκάτη
Onori ad Apollo Lykeios, Zeus Polieus e Athena Polias (in Città e ad Eleusi);
sacrificio a Demetra e Kore nell’Eleusinion

– Dal tramonto del 17 Agosto, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Inizio degli Agoni in Eleusi (ogni II- Megala- e IV- Mikra- anno dell’Olimpiade);
Sacrifici a Themis, Zeus Herkeios, Demetra, Pherrephatte, Eumolpo, Melichos, Archegetes, Polisseno, Threptos, Dioklos, Celeo, Hestia, Athena, le Grazie, Hermes Enagonios, Eracle- Gaia, Hermes Enagonios, le Cariti, Poseidone, Artemide, Telesidromo e Trittolemo, Plutone e Dolichos e le Due Dee.
Sacrificio privato alle Dee.

– Dal tramonto del 18 Agosto, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Luna Piena
Inizio della Tregua Sacra per i Misteri Maggiori di Boedromion
Agoni in Eleusi
Sacrificio alla Kourotrophos e ad Artemide Hekate

– Dal tramonto del 19 Agosto, XVII giorno – Ἑβδόμη Μεσοῦντος
Agoni in Eleusi

– Dal tramonto del 20 Agosto, XVIII giorno – Ὀγδόη Μεσοῦντος
Agoni in Eleusi

– Dal tramonto del 21 Agosto, XIX giorno- Ἐνάτη Μεσοῦντος
Sacrificio alle Heroines

– Dal tramonto del 22 Agosto, XX giorno – Εἰκοστή/ Εἰκὰς
Sacrificio a Hera Thelchina

– Dal tramonto del 27 Agosto, XXV giorno – Ἕκτη Φθίνοντος
Sacrificio a Zeus Epoptes

– Dal tramonto del I Settembre, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Banchetto di Hekate, Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ