Calendario Religioso, Metageitnion – Μεταγειτνιών

II Mese del Calendario, I anno della 699° Olimpiade – sacro ad Apollo (Metageitnia)

Il secondo mese dell’anno nel calendario attico è Metageitnion, “ed essi sacrificano ad Apollo durante questo mese.”- letteralmente significa “il mese del cambio dei vicini” (metà+ geitonia) e prende il nome dalla festa di Metageitnia, appunto celebrata in onore di Apollo Metageitnios. (Suda s.v. Metageitnion; Antiph. 6.44; Arist. HA 549a16; Plut. Publ. 14; Lysimachides FGrH 366 F1 ap. Harpocr.)

Sul famoso fregio del calendario, Metageitnion è rappresentato da un giovane al cui fianco è Eracle, ricordando un’altra importante ricorrenza del mese, le Herakleia Kynosargous; accanto a Eracle è una giovane donna, abbigliata con peplo e chitone, che regge uno specchio rovesciato: è stata generalmente interpretata come Kore, indicante gli Agones Eleusinia che hanno appunto luogo dopo le Herakleia.

In una data non specificata (probabilmente in connessione con le Eleusinia), il calendario della Tetrapoli di Maratona prevede un sacrificio biennale di un bovide adulto a Demetra e un altro a Kore. (IG II2 1358, col. II, 43)

Sempre il calendario della Tetrapoli, in una data non specificata a cadenza biennale, prevede il sacrificio di una pecora adulta a Zeus Anthaleos da parte del demarco. (IG II2 1358, col. II, 43, 47)

In una data non specificata del mese, sono previsti da parte dei Trikorynthoi sacrifici di una pecora adulta e di un bovino ad Hera. (IG II2 1358, col. II, 55)

Dalla Luna Piena di questo mese ha inizio la Tregua Sacra per i Misteri Maggiori: “l’inizio del periodo della Tregua sarà da Metageitnion, a partire dalla Luna Piena, attraverso Boedromion e Pyanepsion fino al dieci del mese (di Pyanepsion).” (IG I3 6)

[Metageitnia, Herakleia/Diomeia, Tà Eleusinia]

299310_286668791434358_746649178_n

Calendario Religioso dell’Attica – Metageitnion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 30 Luglio, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Metageitnia in onore di Apollo Metageitnios;
Offerte a Apollo Patroos, Leto, Artemis e Athena Agelaa (calendario dei Salaminioi)

– Dal tramonto del 2 Agosto, X giorno – Δεκάτη Ἱσταμένου
Herakleia/Diomeia Kynosargous

– Dal tramonto del 3 Agosto, XI giorno – Ἑνδεκάτη
XI o XII- Theoria per le Nemeia, sacrificio a Zeus Nemeios

– Dal tramonto del 4 Agosto, XII giorno- Δωδεκάτη
Onori ad Apollo Lykeios, Zeus Polieus e Athena Polias (in Città e ad Eleusi);
sacrificio a Demetra e Kore nell’Eleusinion

– Dal tramonto del 7 Agosto, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Luna Piena – Inizio della Tregua Sacra per i Misteri Maggiori.
Inizio Agones Eleusinia (ogni II- Megala- e IV- Mikra- anno dell’Olimpiade);
Sacrifici a Themis, Zeus Herkeios, Demetra, Pherrephatte, Eumolpo, Melichos, Archegetes, Polisseno, Threptos, Dioklos, Celeo, Hestia, Athena, le Grazie, Hermes Enagonios, Eracle- Gaia, Hermes Enagonios, le Cariti, Poseidone, Artemide, Telesidromo e Trittolemo, Plutone e Dolichos e le Due Dee.
Sacrificio privato alle Dee.

– Dal tramonto dell’8 Agosto, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Agones Eleusinia;
Sacrifici alla Kourotrophos e a Artemis Hecate (Erchia, ‘en Hekates’)

– Dal tramonto del 9 Agosto, XVII giorno – Ἑβδόμη Μεσοῦντος
Agones Eleusinia.

– Dal tramonto del 10 Agosto, XVIII giorno – Ὀγδόη Μεσοῦντος
Agones Eleusinia

– Dal tramonto dell’11 Agosto, XIX giorno- Ἐνάτη Μεσοῦντος
Sacrifici alle Heroines (Calendario di Erchia)

– Dal tramonto del 12 Agosto, XX giorno – Εἰκὰς
Sacrifici a Hera Thelchina (ad Erchia, ’em pagoi’)

– Dal tramonto del 17 Agosto, XXV giorno – Ἕκτη Φθίνοντος
Sacrificio a Zeus Epoptes (Erchia, ’em pagoi’)

– Dal tramonto del 21 Agosto, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Banchetto di Hekate.

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso, Hekatombaion – Ἑκατομβαιών

I Mese del Calendario, I anno della 699° Olimpiade – sacro ad Apollo (Hekatombaia) – primo mese dopo il Solstizio Estivo.
“Hekatombaion: questo era infatti il primo mese”, il “primo mese degli Ateniesi” (schol. Dem. Timocr. 707. 17; Anecd. Bekk. 247.1). “Nuova Noumenia: il primo giorno dell’anno. Che è Noumenia del mese Hekatombaion.” (Phot. Lex. 201)

 

[Aphrodisia, Herakleia Marathonos, Hekatombaia, Kronia, Synoikia, Panathenaia]

536670_269938306440740_2012843498_n

Calendario Religioso dell’Attica – Hekatombaion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 25 Giugno – I giorno, Νουμηνία
Primo giorno dell’Anno
Εἰσιτήρια-Inaugurazione: sacrificio dei nuovi magistrati per Zeus Boulaios e Atena Boulaia.

– Dal tramonto del 28 Giugno, IV Quarto giorno- Τετρὰς Ἱσταμένου
Aphrodisia, in onore di Aphrodite Pandemos e Peitho.
Hanno anche inizio i lavori in Eleusi, in vista dei Misteri Maggiori di Boedromion.

– Dal tramonto del 30 Giugno, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Nascita di Alessandro.

– Dal tramonto del I Luglio, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Hekatombaia: onori ad Apollo Hekatombaios;
sacrificio ad Apollo Apotropaios (Tetrapoli di Maratona)

– Dal tramonto del 2 Luglio, VIII giorno – Ὀγδόη Ἱσταμένου
Arrivo di Teseo ad Atene.

– Dal tramonto del 6 Luglio, XII giorno- Δωδεκάτη
Kronia, dedicate a Kronos e alla Madre degli Dei- sacrificio pubblico, banchetti privati.

– Dal tramonto del 9 Luglio, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 10 Luglio, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Sacrifici preliminari a Zeus Phratrios e Athena Phratria;
Synoikia/Metoikia, si celebra il Synoikismos dell’Attica;
Sacrifici ad Athena ed Eirene.

– Dal tramonto dell’11 Luglio, XVII giorno – Ἑβδόμη Μεσοῦντος
Sacrifici degli Orgeones all’Eroe Echelos e alle Eroine.

– Dal tramonto del 12 Luglio, XVIII giorno – Ὀγδόη Μεσοῦντος
Sacrifici degli Orgeones all’Eroe Echelos e alle Eroine.

– Dal tramonto del 15 Luglio, XXI giorno – Μετεικὰς
Onori ad Artemis e alla Kourotrophos (Erchia)

– Dal tramonto del 21 Luglio, XXVII giorno- Τετρὰς Φθίνοντος
Panathenaia- giorno dedicato alle Evandria, agli agoni equestri e alla danza pirrica.

– Dal tramonto del 22 Luglio, XXVIII giorno- Τρίτη Φθίνοντος
Panathenaia- lampadedromia, pannychis, la grande processione, ecatombe.

– Dal tramonto del 23 Luglio, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Banchetto di Hekate.

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso, Skirophorion – Σκιροφοριών

XII Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  sacro ad Atena (Skira) mese del Solstizio Estivo

[Arrephoria, Skirophoria/Skira, Bouphonia/ Diipoleia, Diisoteria, (Adonia)]

“Dodicesimo mese degli Ateniesi” (Phot. s.v. Suda s.v.), ultimo mese del calendario dell’Arconte Basileus. “Skira, festa presso gli Ateniesi da cui viene anche il mese Skirophorion.” (schol. Eccl. 18; Phot. s.v. skiron)
“E’ il nome di un mese degli Ateniesi; è così chiamato per il fatto che Teseo portò skira, ossia gesso. “poiché Teseo, tornando dal Minotauro, fece una statua di Atena in gesso e la portò con sé, e poiché fece ciò in questo mese, è chiamato Skirophorion.” (Et. Magn. s.v.)

406082_311472642287306_487682211_n

Calendario Religioso dell’Attica – Skirophorion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 27 Maggio, II giorno- Δευτέρα Ἱσταμένου
Riunione dei Thiasotai di Bendis a Salamina.
Sacrificio ad Atena e alla Kourotrophos e ad Aglauro (Calendario di Nicomaco)

– Dal tramonto del 28 Maggio, III giorno – Τρίτη Ἱσταμένου – Τριτομηνίς
Arrephoria, o Hersephoria, per Athena Poliade- azioni delle Arrephore, gioco della palla, sacrificio sull’Acropoli, preparazione del pane ‘anastatos’;
sacrifici ad Athena, Zeus e Poseidone;
sacrifici alla Dea Kourotrophos, Athena Polias, Aglauro, Zeus Polieus, Poseidon e forse a Pandrosos (Erchia)

– Dal tramonto del 31 Maggio, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Incontro dei Nomothetai riguardo questioni religiose.

– Dal tramonto del 2 Giugno, VIII giorno – Ὀγδόη Ἱσταμένου
Incontro degli orgeones di Bendis.

– Dal tramonto del 3 Giugno, IX giorno – Ἑνάτη Ἱσταμένου
Sacrificio preliminare a Eracle, agli Eroi, ai Tritopatores e alle Hyakinthides

– Dal tramonto del 6 Giugno, XII giorno- Δωδεκάτη
Skirophoria, e Skira rurali- per Athena Skira, Poseidone Phytalmios e le Due Dee Eleusine- ‘festa che contiene Misteri’; apopompé dall’Acropoli verso Skiron; riunione delle donne per costume ancestrale- banchetti femminili, digiuno degli uomini a Skiron- gioco dei dadi.
Sacrificio ai Tritopatores a Maratona.
Battaglia di Mantinea.

– Dal tramonto dell’8 Giugno, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Bouphonia/ Diipoleia, in onore di Zeus Polieus- processione sull’Acropoli, sacrificio del bue, banchetto, istituzione del ‘processo’ al Prytaneion

– Dal tramonto del 9 Giugno, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 21 Giugno, XXVII giorno- Τετρὰς Φθίνοντος
Solstizio Estivo

– Dal tramonto del 23 Giugno, XXIX Ventinovesimo giorno- Δευτέρα Φθίνοντος
Sacrificio a Zeus Soter e Athena Soteira
Ultimo giorno dell’anno

– Dal tramonto del 24 Giugno, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso, Thargelion – Θαργηλιών

XI Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  sacro ad Artemide ed Apollo (Thargelia) – mese del primo raccolto
“Il nome è dato dalle thargelia, e thargelia sono tutti i frutti che sorgono dalla terra.” (Et. Magn. s.v.) Esichio concorda e amplia il quadro: “Thargelia: una festa in onore di Apollo e l’intero mese sacro al Dio; alle Thargelia offrono e portano in processione i primi frutti di tutto ciò che cresce, e questi essi chiamano Thargelia, il mese essendo conosciuto come Thargelion. Le Thargelia introducono la mietitura; in Ionia e ad Atene il primo raccolto viene celebrato con questa festa.”

[Thargelia, Bendideia, Plynteria, Kallynteria]

ap

Calendario Religioso dell’Attica – Thargelion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 30 Aprile, IV Quarto giorno- Τετρὰς Ἱσταμένου
Sacrifici a Leto, Apollo Pythios e Apollo Paion, Zeus, Hermes ed i Dioscuri (Erchia)

– Dal tramonto del 2 Maggio, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Nascita di Artemide.
Thargelia- in onore di Artemide, Apollo, Helios e le Horai;
sacrificio a Demetra Chloè sull’Acropoli;
purificazione della Città- espulsione dei pharmakoi;
caduta di Troia; vittorie di Maratona e Platea; sconfitta di Dario ad opera di Alessandro.
Nascita di Socrate.

– Dal tramonto del 3 Maggio, VII giorno – Ἑβδόμη Ἱσταμένου
Nascita di Apollo.
Nascita di Platone.
Thargelia- in onore di Artemide, Apollo, Helios e le Horai;
processione e sacrifici per festa delle Thargelia en Kepoi;
offerta del ‘thargelos’, preparazione della ‘panspermia’;
giorno dell’Eiresione; agoni di cori ciclici.
Coloro che sono stati adottati vengono iscritti nella phratria.

– Dal tramonto del 10 Maggio, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 12 Maggio, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Sacrificio a Zeus Epakrios (sull’Imetto)

– Dal tramonto del 15 Maggio, XIX giorno- Ἐνάτη Μεσοῦντος
Bendideia, festival in onore di Bendis- processioni dal Pritaneo al Pireo, Mounychia.
Sacrificio a Menedeius (Erchia)

– Dal tramonto del 16 Maggio, XX giorno – Εἰκὰς
Bendideia, festival in onore di Bendis (dal tramonto/inizio del giorno)- banchetto serale;
sacrificio di buoi; pannychis, celebrazione notturna; gara a cavallo con fiaccole.

– Dal tramonto del 21 Maggio, XXV giorno – Ἕκτη Φθίνοντος
Plynteria- lavacri e vestizione; processione; sacrifici ad Athena nei demi attici (Erchia, Torico etc.)
“Gli Ateniesi considerano questo giorno come il più sfortunato di tutti per qualsiasi genere di azione.” Tutti i templi vengono chiusi. Nessuna discussione circa i pubblici affari fino al giorno successivo alle Kallynteria.

– Dal tramonto del 22 Maggio, XXVI giorno – Πέμπτη Φθίνοντος
Un ariete per Achaia (Demetra) – Tetrapoli e Maratona

– Dal tramonto del 24 Maggio, XXVIII giorno- Τρίτη Φθίνοντος
Kallynteria

– Dal tramonto del 25 Maggio, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso, Mounychion – Μουνυχιών

X Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  sacro ad Artemide. Μουνυχιών- “il decimo mese dell’anno ad Atene. Essi usavano sacrificare ad Artemide Mounychia durante questo mese.” (Suda s.v.)

[Festa di Eros en Kepois, Delphinia, Mounychia, Olympia Athenon]

In una data non specificata (forse nel giorno sacro al Dio, in cui ricorrono anche le Delphinia) del calendario della Tetrapoli di Maratona, è previsto il sacrificio di una capra adulta ad Apollo Nymphagetes (IG II2 1358, col. I, 44-45) Anche a Torico è previsto il sacrificio di una capra adulta, però ad Apollo Pythios e una a Leto (SEG 33 147, A, 41, 44). In un’altra data non specificata del mese, è previsto il sacrificio biennale di una pecora adulta a Maia, secondo il calendario dei Salaminioi a Porthmos (Hesperia 7, 1938, p. 1, no. 1, 85-86)

13010814_781569878610911_7327975781751467308_n

Calendario Religioso dell’Attica – Mounychion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del I Aprile, IV Quarto giorno- Τετρὰς Ἱσταμένου
Festival di Eros en Kepois
Sacrificio agli Heracleidai (Erchia)

– Dal tramonto del 3 Aprile, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Delphinia, in onore di Apollo Delphinios e Artemide Delphinia- processione al Delphinium;
Giorno in cui Teseo salpò per Creta.
Riunione dei Soteriastai (Artemide Soteira)

– Dal tramonto dell’11 Aprile, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 13 Aprile, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Mounychia, in onore di Artemis Mounychia- offerta degli amphiphontes e libagioni; sacrificio da parte degli efebi.
Battaglia di Salamina.

– Dal tramonto del 14 Aprile, XVII giorno – Ἑβδόμη Μεσοῦντος
Riunione dei Thiasotai.
Anniversario della morte di Proclo.

– Dal tramonto del 15 Aprile, XVIII giorno – Ὀγδόη Μεσοῦντος
Sacrificio ad Eurysakes (calendario dei Salaminioi)

– Dal tramonto del 16 Aprile, XIX giorno- Ἐνάτη Μεσοῦντος
Olympia Athenon- festival in onore di Zeus Olympios- processione dei cavalieri in onore di Zeus; anthippasia; agoni ginnici.

– Dal tramonto del 17 Aprile, XX giorno – Εἰκὰς
Sacrificio a Leucaspis (Erchia).

– Dal tramonto del 18 Aprile, XXI giorno – Μετεικὰς
Sacrificio ai Tritopatores (Erchia)

– Dal tramonto del 26 Aprile, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Ἑκάτης δεῖπνον

  ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso – Elaphebolion – Ἐλαφηβολιών

IX Mese del Calendario, IV anno della 698° Olimpiade –  sacro ad Artemide ‘Cacciatrice di cervi’

[Elaphebolia, Dionysia en astei, Pandia, (Galaxia – Equinozio)]

In una data non specificata del mese, è previsto il sacrificio di una giovenca ad Eracle, a Thorikos (SEG 33 147, A, 37). Sempre a Thorikos e sempre in una data non specificata è previsto il sacrificio di un agnello a Zeus (SEG 33 147, A, 37, 40)

Nel 304 aev vennero stabiliti sacrifici ad Atena Poliade, a Nike, a Soteria e all’Agathe Tyche durante il mese di Elaphebolion (Attica (IG I-III) 16 114[2]) per la salvezza dei combattenti.

ΥΠΕΡ ΑΘΗΝΑΣ
ΥΠΕΡ ΝΙΚΗΣ
ΥΠΕΡ ΣΩΤΗΡΙΑΣ
ΥΠΕΡ ΑΓΑΘΗΣ ΤΥΧΗΣ

selcuk_dj-13042004-0215c_beautiful-artemis

Calendario Religioso dell’Attica – Elaphebolion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 4 Marzo, VI giorno – Ἓκτη Ἱσταμένου
Elaphebolia- sacrificio in onore di Artemide Elaphebolos; preparazione della torta elaphos.

– Dal tramonto del 6 Marzo, VIII giorno – Ὀγδόη Ἱσταμένου
Giorno sacro ad Asclepio – canto del Peana e sacrificio nel Santuario;
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Proagon;
Riunione degli Iobakkhoi.

– Dal tramonto del 7 Marzo, IX giorno – Ἑνάτη Ἱσταμένου
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Eisagôgê, processione serale dal Tempio di Dioniso Eleuthereos fino all’Accademia; sacrificio degli efebi e inni al Dio dell’eschara; Eisagôgê apo tês Eskharas – processione notturna, ritorno di Dioniso al tempio sotto l’Acropoli.

– Dal tramonto dell’8 Marzo, X giorno – Δεκάτη Ἱσταμένου
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Pompè, grande processione, vero inizio delle Dionysia cittadine; grandi sacrifici, sacrificio del toro; Dioniso nel teatro; komos.
sacrifici e libagione a Dioniso dagli Iobakkhoi.
Sacrificio a Gaia (Tetrapoli di Maratona)
Fine della tregua sacra per i Piccoli Misteri.

– Dal tramonto del 9 Marzo, XI giorno – Ἑνδεκάτη
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Agoni ditirambici; komos.

– Dal tramonto del 10 Marzo, XII giorno- Δωδεκάτη
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Agoni comici.

– Dal tramonto dell’11 Marzo, XIII giorno – Τρίτη Μεσοῦντος
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Agoni tragici.

– Dal tramonto del 12 Marzo, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Luna Piena.
Ta Megala Dionysia – Dionysia en astei – Agoni tragici.
Pandia, in onore di Zeus e/o di Selene e/o Pandion (con la Luna Piena)

– Dal tramonto del 13 Marzo, XV giorno – Πέμπτη Μεσοῦντος
Sacrificio privato a Kronos

– Dal tramonto del 14 Marzo, XVI giorno – Ἕκτη Μεσοῦντος
Onori a Semele e Dioniso (Erchia e Torico)
Assemblea circa le Dionisie cittadine.

– Dal tramonto del 20 Marzo, XXII giorno – Ἐνάτη Φθίνοντος
Equinozio di Primavera.
Galaxia, in onore della Madre degli Dei.

– Dal tramonto del 28 Marzo, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Ἑκάτης δεῖπνον

                                        ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ

Calendario Religioso – Anthesterion – Ἀνθεστηριών

VIII Mese del Calendario, IV Anno della 698° Olimpiade  – sacro a Dioniso – “in questo mese inizia la fioritura e alle Anthesteria si offrono fiori.”

[Anthesteria, En Agrais Mysteria, Diasia, Chloeia]

Ottavo mese dell’anno. Sacro a Dioniso. Il nome deriva dal fatto che “in questo mese inizia la fioritura e alle Anthesteria si offrono fiori.” Come del resto conferma anche Arpocrazione: “Anthesterion: questo ad Atene è l’ottavo mese, sacro a Dioniso. Istro nei libri della Raccolta dice che si chiamava in questo modo perché in quel periodo fiorisce la maggior parte dei frutti della terra.”, e i lessicografi ricordano in particolare la fioritura dell’uva. (Et. Mag. e Harp. s.v.; Bekker Anecd. I, pp. 208, 403; Suda s.v.). Da notare che ‘Anthesteriades’ si diceva anche delle fanciulle in età da marito, dunque vicine allo ‘sbocciare’. (Hesych. s.v. Anthesteriades)

E una volta che, dopo il Solstizio, sessanta invernali giorni Zeus abbia compiuto, allora la stella di Arturo, lasciata la sacra corrente dell’Oceano, risplendente di luce si leva al crepuscolo. Al suo seguito, la rondine figlia di Pandione, che geme acutamente, si lancia verso la luce della primavera che nuovamente nasce per gli umani; prima che appaia pota le viti, perché è il momento buono.” (Esiodo, Erga 565-570) “Sessanta giorni dopo il Solstizio d’inverno, quando il Sole è nei Pesci, allora Arturo che è parallelo alla Vergine, al tramonto del Sole si leva in diagonale.” “In questi versi ricorda il tempo della potatura della vite- chiamano ‘oinàdes’ le viti- ormai apparsa la primavera, dopo la levata serale di Arturo e la comparsa della rondine.”

Il canto della rondine: la sua voce non è una lamentazione; è invece un canto compiacente ed esortativo alle opere. Per questa ragione durante l’inverno, né vola né canta.” (Suda s.v. Χελιδόνιον μέλος) – “è chiaro il detto, è l’inizio della primavera: sembra infatti che insieme alla primavera si mostri anche la rondine.” (cf. Arist. Cav. 419 e schol. Arist. Pace 800; Simonide, 90.1.1; Lucret. I.11; cf. V.735)

In una data non precisata del mese (probabilmente in occasione delle Chloeia), il calendario della Tetrapoli di Maratona prevede un sacrificio biennale di una scrofa a Demetra Eleusinia, e di una a Demetra Chloe da parte del demarco (IG II2 1358, col. II, 48-49)

314164_10151050720525778_1993633872_n

Calendario Religioso dell’Attica – Anthesterion [documento pdf online]

Principali Celebrazioni del Mese

– Dal tramonto del 30 Gennaio, II giorno- Δευτέρα Ἱσταμένου
Sacrificio di un giovane capro a Dioniso (Erchia)

– Dal tramonto del 31 Gennaio, III giorno – Τρίτη Ἱσταμένου – Τριτομηνίς
Incontro dei Thiasotai di Bendis a Salamina.

– Dal tramonto dell’8 Febbraio, XI giorno – Ἑνδεκάτη
Anthesteria- Pithoigia, ‘apertura delle botti’- il vino nuovo viene portato in Città; mercato del vino nuovo; apertura delle botti al tempio di Dioniso en limnais; simposio pubblico.

– Dal tramonto del 9 Febbraio, XII giorno- Δωδεκάτη
Anthesteria- Khoes, ‘boccali’, miarà hemera, giorno impuro, chiusura di tutti i templi- azioni rituali al mattino; banchetti pubblici- gara di bevute; processione per l’arrivo in città di Dioniso- komos; ritorno al tempio e atti rituali.
Sacrificio a Dioniso (Torico)

– Dal tramonto del 10 Febbraio, XIII giorno – Τρίτη Μεσοῦντος
Anthesteria- Khytroi, ‘pentole’- processione notturna dal Limnaion al Boukolion- nozze sacre; preparazione della panspermia per Hermes Chthonios e Dioniso; ‘chytrinoi agones’, danze corali, Aiora/Aletis.
Hydrophoria

– Dal tramonto dell’11 Febbraio, XIV giorno – Τετάρτη Μεσοῦντος
Luna Piena

– Dal tramonto del 17 Gennaio, XX giorno – Εἰκοστή/ Εἰκὰς al 23 Febbraio, XXVI giorno – Πέμπτη Φθίνοντος
En Agrais Mysteria.

– Dal tramonto del 20 Febbraio, XXIII giorno –  Ὀγδόη Φθίνοντος
Diasia, sacrifici in onore di Zeus Meilichios (previsto ad Agrai anche nel cal. di Erchia)- apophras hemera, giorno ‘impuro’

– Dal tramonto del 26 Febbraio, XXX Ἔνε καὶ νέα/ Τριακάς
Ἑκάτης δεῖπνον

ΤΥΧΗ ΑΓΑΘΗ